Crema rassodante per una pelle perfetta in gravidanza

Donna incinta

Il pancione cresce giorno dopo giorno e con lui la tua bellezza; sei raggiante, i capelli ti stanno benissimo ed il fisico, paradossalmente, è tonico come non mai. Ma stai attenta: varici, cellulite, macchie della pelle e ritenzione idrica sono dietro l’angolo. Che fare? Tranquilla, a tutto c’è rimedio.

Effetti indesiderati

Purtroppo alla gioia della gravidanza fa spesso da contrappunto la necessità di curare un po’ di più il proprio corpo. In questo periodo infatti gli ormoni, il peso e lo stress agiscono sull’organismo modificandolo. Sta a te, e alle contromisure che adotterai sin da subito, fare in modo che questi mutamenti siano solo temporanei e che passino in qualche modo inosservati grazie alla bellezza radiosa che contraddistingue le donne in gravidanza. Ecco a cosa stare attente:

  • Macchie della pelle (Cloasma gravidico)
  • Smagliature
  • Piccoli problemi temporanei a carico del sistema venoso
  • Cellulite e problemi legati alla ritenzione idrica
  • Capelli sfibrati alla fine della gravidanza
  • Aumento del grasso corporeo a prescindere dal peso del bambino

Sì, si tratta di vere e proprie scocciature, ma quando dopo nove mesi stringerai tra le braccia tuo figlio te ne sarai dimenticata. Te ne scorderai ancor prima se provvederai durante tutto il periodo della gestazione a curare adeguatamente il tuo corpo.

Una crema alla rosa damascena

Buona parte dei tuoi problemi potrà essere risolta grazie all’impiego di una crema alla rosa damascena. Volendo potrai decidere di realizzarla tu stessa in casa: procurati olio di vinaccioli, burro di karitè integrale, burro di cacao e l’immancabile cera d’api. Mentre scaldi il tutto fino ad arrivare ai 70°, lavora a parte dell’idrolato di rosa amalgamato con sale rosa e riscalda anche questo alla stessa temperatura.

Fatto ciò aggiungi, molto lentamente, l’ultimo composto ai grassi che avevi precedentemente lavorato e mischia di continuo sino ad ottenere una crema morbida a cui unire infine il miele, dell’oleotito di iperico e dell’olio di avocado. Mentre mescoli unisci poi oli essenziali e tocoferile acetato. La crema è praticamente pronta: versala in un piccolo barattolo di alluminio (o in alternativa in vetro) e non toccarla per almeno una notte.

Se non sei un’amante del fai da te ma vuoi avere una pelle perfetta durante e dopo la gravidanza, puoi anche comprare l’efficacissima crema alla rosa damascena su www.absolutedamascena.com; non te ne pentirai!

Altri suggerimenti?

Sicuramente sì! Dato che quello della gravidanza è un periodo felice, ma un po’ particolare, inizia sin da subito a volerti bene, più del solito. Oltre a fare uso della miracolosa crema alla rosa damascena, proteggi sempre la tua pelle dall’esposizione ai raggi UVA; in questa fase è più vulnerabile ed è meglio schermarla anche in inverno o nelle giornate uggiose. Ricorda però che alcuni prodotti sono controindicati in gravidanza: richiedere un parere medico pertanto è sempre consigliabile!

Massaggia e friziona spesso le zone del corpo soggette a smagliature ed ungile con prodotti specifici. Concorda con il tuo ginecologo una dieta proteica, cammina molto, usa un abbigliamento comodo e riposante, bevi tanto, e compra un reggiseno premaman.

Poi siediti, rilassati e aspetta con ansia il momento in cui conoscerai finalmente il tuo bebè.