Come arredare una casa piccola per farla diventare più spaziosa

Come arredare una casa piccola per farla diventare più spaziosa

Se vuoi sapere come arredare una casa piccola senza rinunciare a niente in termini di funzionalità e di estetica sei capitato nel posto giusto. Capire come disporre i mobili, quale tipo di arredamento scegliere e perché prediligere dei colori piuttosto che altri, può far sì che la tua piccola casa diventi comoda ed apparentemente spaziosa oltre ogni ragionevole ipotesi.

Per acquisire queste competenze dovrai attenerti ad alcuni semplici regole che troverai nelle prossime righe. Insomma: o segui i consigli scritti in questo articolo oppure dovrai cercare delle soluzioni per ottimizzare gli spazi di casa oppure ancora sarai costretto a rivolgerti agli esperti del settore.

Come sfruttare gli spazi in una casa piccola

Ottimizzare gli spazi significa non lasciare troppe zone di casa del tutto inutilizzate. Tra le stanze in tal senso più soggette ad interventi citiamo le cucine per zone micro living e le stanzette dei bambini. Anche un monolocale, se organizzato in maniera razionale, può offrire così tutti i confort di una casa normale. Un esempio? Prova a creare un soppalco: aumenterai o addirittura raddoppierai la superficie calpestabile senza però rinunciare al fattore estetico e, soprattutto, senza spendere un occhio della testa.

Tieni comunque presente che il soppalco va destinato ad ambienti ben precisi della casa: magari alla zona studio. Non ti consigliamo per niente invece di creare a ridosso del soffitto bagni, cucine o camerette per bambini. La soluzione infatti alla lunga si rivelerebbe un po’ scomoda e, soprattutto nel caso dei piccoli, potenzialmente pericolosa.

Sfruttare le finestre

Un’altra cosa da fare è sfruttare le finestre, magari i davanzali, per creare dei mobili salvaspazio o delle alcove utili come basi di appoggio per le suppellettili. Un’idea? Aggiungi qualche cuscino ad un davanzale e lo trasformerai in divano o in un piccolo angolo adibito a zona lettura.

Aumentare la luminosità

E se la casa fosse proprio piccola ed angusta? Beh, gioca un po’ con le illusioni ottiche. Innanzitutto dissemina degli specchi e delle superfici riflettenti per tutto l’appartamento. Forse non lo sai, ma basta già questo per dare l’idea di uno spazio più profondo e quindi più grande.

Scegliere colori chiari

Prediligi poi per il tuo appartamento tinte molto chiare. Sappi infatti che il bianco “allarga”. Stesso discorso vale per le tinte affini. Inoltre una colorazione chiara dà sempre l’idea di freschezza, di quiete. Questo colore poi, lo sai di sicuro, rende più luminosi gli ambienti.

Mobili multiuso

Se la tua è una casa piccola arredala con dei mobili double-face. Poter sfruttare lo spazio sotto il letto per riporre coperte e capi di abbigliamento ti permetterà di rendere più vivibile il tuo appartamento. Ecco perché dovresti sempre preferire un letto contenitore ad un semplice letto, una consolle allungabile ad un semplice mobile e via discorrendo.

Mantenere sempre in ordine

Puoi avere tutti i mobili salvaspazio che vuoi, ma se non ti arrendi alla necessità di tenere tutto bene in ordine ti troverai male anche in una casa da 200 metri quadri. Questa frase è sempre vera, soprattutto nel caso di piccoli appartamenti mal tagliati.

Questo sito utilizza cookie tecnici per migliorare la tua navigazione. Clicca su Maggiori informazioni se vuoi saperne di più e su Accetto per dare il tuo consenso. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi