Come arredare un negozio di abbigliamento

Come arredare un negozio di abbigliamento

Se stai pensando di aprire un negozio di abbigliamento al dettaglio, ci sono molte cose che dovresti considerare per avere successo. Una di queste cose è come rendere l’interno invitante e confortevole per i clienti, creando un’atmosfera di shopping piacevole, che permetta loro di godersi l’esperienza nel tuo negozio.

In questo articolo, ti mostreremo come arredare un negozio di abbigliamento e come renderlo più professionale e moderno.

Consigli per arredare un negozio di abbigliamento

Dopo aver trovato una buona posizione per il tuo negozio, è il momento di fare in modo che questa posizione si distingua dal resto. Ci sono molte cose che puoi fare, come creare delle finestre colorate o appendere degli striscioni davanti al tuo negozio. Queste cose aiuteranno ad attirare i clienti e a fargli desiderare di entrare nel tuo negozio. È anche importante che ti assicuri che tutto nel tuo negozio sia ben organizzato in modo che i clienti possano trovare facilmente ciò di cui hanno bisogno.

Una delle cose più importanti di cui avrai bisogno per allestire un negozio di abbigliamento di successo è il giusto arredamento. Arredare un negozio di abbigliamento è un must per ogni piccolo imprenditore e non è difficile da fare, se sai cosa stai facendo.

Tipologia

La prima cosa che devi decidere è che tipo di negozio vuoi avere e sapere che tipo di vestiti vuoi vendere nella tua boutique. Sarà un negozio di moda femminile, di abbigliamento per uomini o si specializzerà in abbigliamento per bambini? Vuoi vendere abbigliamento formale, sportivo o casual? Queste sono tutte opzioni valide e possono essere usate insieme all’altra. Tutto dipende dalla tua nicchia e da quanta concorrenza c’è nella zona in cui vivi. A seconda di questa risposta, è necessario progettare l’interno con colori e mobili adatti.

Mobili

Il tuo negozio di abbigliamento dovrà essere pulito e con un aspetto professionale se vuoi che le persone si sentano come se stessero facendo shopping in un grande magazzino di fascia alta invece che in uno scantinato. Per la scelta dei mobili, a seconda del tema, si può andare con un look tradizionale o un look ultra moderno. Se è tradizionale allora i mobili in legno sarebbero appropriati, mentre se è moderno meglio andare con tavoli in vetro e mobili in acciaio.

Budget

La prossima cosa che devi sapere è quanti soldi vuoi spendere. Ovviamente, più soldi vorrai spendere e migliori e più grandi saranno gli articoli che potrai acquistare. Se la tua idea è di arredare un negozio di abbigliamento con vecchie sedie sgangherate e tavoli malridotti, allora va bene anche un budget ridotto, purché si adatti alla tua immagine o al tuo marchio e abbia un buon senso commerciale per la tua strategia di vendita.

Spazio disponibile

Un posto dove i clienti possano provare i vestiti è un must per un negozio di abbigliamento. Ci deve essere un’area dove c’è abbastanza spazio per le persone per provare i vestiti e muoversi comodamente. Un camerino può essere semplice come una tenda o una porta nel retro del negozio. Se vuoi, puoi trasformarlo in un’area molto bella e spaziosa. Tutto dipende da come vuoi che sia il tuo negozio e da quanti soldi vuoi spendere per questa zona.

Illuminazione

Considera l’uso di pareti di colore chiaro nel tuo negozio, perché aiuteranno a riflettere la luce dalle lampade in alto nella stanza. Le pareti di colore chiaro non assorbono tanta luce quanto quelle di colore scuro, quindi si perde meno luce quando si riflette sulle pareti che sono state dipinte con colori chiari. Usa degli specchi su una o più pareti per aumentare lo spazio visivo nel tuo negozio di abbigliamento. Gli specchi in realtà non occupano molto spazio e l’effetto che creano è molto attraente per i clienti.

Usabilità

Il tuo negozio deve essere bello e ben organizzato in modo che i clienti siano in grado di trovare quello che stanno cercando velocemente e facilmente. L’usabilità degli spazi è importante quanto l’estetica, perciò il cliente dovrà essere in grado di accedere facilmente a tutti i vestiti in mostra e di muoversi facilmente anche se dovesse incrociare altri clienti sullo stesso percorso. La bellezza del negozio non deve andare a discapito della sua usabilità.

Allestire la vetrina

Avere i migliori prodotti del mondo non è sufficiente. La vetrina di un negozio d’abbigliamento dovrebbe essere progettata per attirare i potenziali clienti, non solo per promuovere il marchio del proprietario, ma anche per guadagnare. Se non sai bene come allestire la vetrina assumi un visual merchandiser, che saprà come progettare una vetrina in grado di catturare l’attenzione delle persone.

La vetrina gira tutta intorno ai manichini, perciò è importante che tu scelga quello giusto fra le diverse diverse tipologie esistenti. Per scegliere senza sbagliare la scelta del manichino stilizzato o realistico leggi cliccando qua, così avrai maggiore consapevolezza sull’argomento. I manichini sono molto versatili in termini di ciò che possono mostrare, perciò visto che sono facili da spostare e riorganizzare puoi provare diversi colori e modelli per ogni stagione.

Se hai più spazi per le vetrine in diversi periodi dell’anno, come fanno alcuni rivenditori di abbigliamento, puoi spostarli da un posto all’altro facilmente. Cerca di capire cosa attira maggiormente i clienti ma non limitarti a fare la stessa cosa ogni mese, perciò mostra la tua personalità investendo in esposizioni in movimento uniche che cattureranno l’attenzione della gente.

 

Questo sito utilizza cookie tecnici per migliorare la tua navigazione. Clicca su Maggiori informazioni se vuoi saperne di più e su Accetto per dare il tuo consenso. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi