Centro abbronzature: come sceglierlo ed ottenere un’abbronzatura perfetta

Centro abbronzature: come sceglierlo ed ottenere un’abbronzatura perfetta

Prima di rivolgersi ad un centro abbronzature è importante conoscere la competenza e la professionalità di coloro che vi operano. Ogni epidermide è diversa dall’altra e deve essere sottoposta a trattamenti differenti, con sedute mirate, di durata diversa a seconda del tipo di pelle. Per questo è fondamentale rivolgersi soltanto a centri specializzati, sicuri e all’avanguardia, che utilizzino prodotti di qualità.

Una tintarella integrale, estate e inverno, è il sogno di molte persone. L’abbronzatura regala infatti una piacevole sensazione di benessere e fa sentire il nostro corpo decisamente meglio. Per un colorito omogeneo e uniforme ci si può rivolgere ai centri abbronzature, che offrono anche altri trattamenti estetici.

La cura dell’aspetto fisico è sempre più diffusa per cui oggi sono molti i servizi richiesti ai centri specializzati come il miglioramento della pelle attraverso l’eliminazione di impurità e tossine e i trattamenti contro gli inestetismi della cellulite. Tra questi troviamo anche le sedute per ottenere un’abbronzatura perfetta.

Abbronzatura artificiale perfetta

L’abbronzatura artificiale serve a regalare la tintarella ma non può essere uguale per tutte le persone. La pelle viene classificata in base a un fototipo e reagisce in modo diverso all’esposizione ai raggi solari. Per questo ogni seduta abbronzante deve essere impostata a misura dell’utente ed a farlo è il personale esperto e preparato.

Sono gli operatori del centro a stabilire il numero di sedute e la durata delle stesse, con l’ausilio di macchinari di ultima generazione, affidabili e sicuri per la salute. Il corpo prima di sottoporsi a lettini o docce solari necessita di una preparazione utile all’idratazione della pelle e a mantenerla tonica ed elastica. E’ consigliato, durante il periodo delle sedute, di integrare il proprio regime alimentare con frutta e verdura, alimenti ricchi di vitamine.

Le lampade abbronzanti

Le lampade abbronzanti, immancabili strumenti per la tintarella, possono essere ad alta o a bassa pressione. Le prime stimolano i pigmenti bruni o neri della pelle attraverso dei bulbi collocati dietro una parabola riflettenti di raggi UVA. Sono attrezzature molto sicure, che però necessitano di più sedute per ottenere un’abbronzatura uniforme.

Le lampade a bassa pressione funzionano grazie a dei tubi al neon che diffondono raggi UVB che raggiungono più in profondità la pelle. Sono meno sicure rispetto alle precedenti ma hanno il vantaggio di stimolare più melanina e garantire un colorito che dura più lungo nel tempo. Per contro l’esposizione ai raggi può favorire scottature ed eritemi. Entrambe le apparecchiature necessitano a grandi linee degli stessi tempi di esposizione. Essi sono di circa 15 minuti per il viso e di 20 per il corpo.

Controindicazioni

Lettini abbronzanti, docce solari e lampade per il viso comportano dei rischi per la salute dell’organismo. Per questo è il caso di affidarsi soltanto a centri abbronzature competenti, che informano la clientela. Inoltre approfondiscono la conoscenza della tipologia della pelle del cliente per scongiurare l’insorgere di eventuali problematiche. Prendersi cura del cliente significa ridurre notevolmente i rischi di disidratazione, eritemi, invecchiamento del derma, arrossamenti della pelle ed anche tumori o danni agli occhi.

Spesso molti centri dotati di solarium propongono offerte e sconti per le sedute. Ottima cosa da un lato ma negativa dall’altro. Se le offerte sono le stesse per ogni cliente significa che non c’è la dovuta attenzione alla persona e tantomeno esiste una personalizzazione della seduta.

Caratteristiche di un solarium

Affidarsi ad un centro estetico per sottoporsi a trattamenti di bellezza e di estetica richiede una certa fiducia negli operatori che vi lavorano. Solo addetti preparati ed esperti possono offrire servizi e prestazioni di un certo livello, in grado di tutelare la salute.

Il centro scelto deve essere inoltre piacevole da frequentare affinché il cliente possa ritagliarsi tempo per sé in un’oasi rigenerante e appagante. Molto importante anche la pulizia e l’igiene presente nei locali. Proprio una scarsa cura degli strumenti di lavoro può provocare l’insorgere di funghi, micosi ed altre patologie della pelle.

Molti centri abbronzanti lavorano in franchising e sono quelli che offrono prestazioni e servizi di livello elevato e godono del consenso della clientela. Queste aziende solitamente propongono strumenti tecnologici all’avanguardia, in grado di soddisfare le esigenze del cliente, garantendo la massima sicurezza.

Altri servizi offerti nel centro abbronzature

Spesso il solarium è uno dei molti servizi a disposizione della clientela di un centro estetico. Tra gli altri ci sono manicure e pedicure, massaggi, trattamenti per viso e corpo, depilazione, trucco.

Molte clienti apprezzano questa offerta di servizi dei beauty center così come gli open day per far conoscere nuovi prodotti. Un centro estetico affidabile avrà locali su misura per ogni servizio ed il personale dedicato ad un solo settore. Questo è indice di competenza e di professionalità.


Foto copertina di Samuel McGarrigle on Unsplash.

Questo sito utilizza cookie tecnici per migliorare la tua navigazione. Clicca su Maggiori informazioni se vuoi saperne di più e su Accetto per dare il tuo consenso. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi