Capelli boccolati: gli stili da imitare

Ragazza con capelli ondulati

Le acconciature di capelli, come la moda, subiscono le influenze dei personaggi famosi, come attori, cantanti e blogger. Di seguito vedremo tutti gli stili visti in passerella, quelli dello street style e i classici senza tempo.

Capelli boccolati

Se amate i capelli boccolati ben definiti, potete scegliere acconciature vintage, o le classiche flat waves. Se volete invece creare le beach waves, vi basterà fare un treccia prima di andare a dormire.

Di seguito elencheremo tutti gli stili a cui potervi ispirare per avere dei capelli sempre in ordine e perfetti.

Semi raccolto mosso

Una coda bassa sulla nuca, che raccoglie ciocche di capelli mossi.

Wob

Caschetto ondulato, simile a quello di moda negli anni ’60 ma più leggero. Molto chic, pratico e fresco, questo hairstyle si adatta molto alle giovani donne.

Carré a onde

Il classicissimo carrè, reso più sofisticato dalle onde definite e texturizzate.

Extra lenght

I capelli lunghi sono resi vivaci da questo style, che punta sulle lunghezze mosse, mentre mantiene le punte più definite.

Onde voluminose

Se volete un’acconciatura voluminosa, potete optare per questo hairstyle, da realizzare con prodotti texturizzanti che aumentano la dimensione delle ciocche.

Boho-chic

Hairstyle anni ’70, con capelli mossi impreziositi da fasce molto glamour sulla fronte.

Wob con frangia

Una frangia lunga e piena, da accostare ad un long bob mosso.

Beach waves

Le famosissime beach waves, intramontabili, continuano ad essere un must da sfoggiare. Basta poco per immaginarsi su una spiaggia californiana.

Raccolto vaporoso

Volumi amplificati per uno stile retrò raccolto sulla nuca.

Onde romantiche

Per ottenere un effetto super romantico, basterà lavorare i capelli con la piastra, creando onde da sistemare con le dita per rendere il look più naturale.

Boccoli vintage

Il passato dona ispirazione, suggerendo boccoli stretti e molto definiti. Ideali per un taglio mediocorto.

Boccoli definiti

Capelli boccoloti super lucenti, acconciati su un lato della testa.

Onde vintage

Per ritrovarsi catapultate in un film in bianco e nero e sentirsi una diva.

Onde out-of-bed

Per ottenere questo style basterà farsi una o più trecce prima di andare a dormire. Al mattino i capelli saranno mossi, con un effetto molto naturale.

Wavy shag

Capelli asciugati senza l’utilizzo del phon, in maniera naturale.

Mosso wet

Un po’ di cera sulle radici vi donerà un wet look molto di tendenza.

Flat waves

Le bellissime onde piatte, che si possono creare con una piastra apposita.

Raccolto romantico

Il classico chignon, impreziosito dai capelli mossi e da un cerchietto luccicante. Qualche ciocca svolazzante completerà il look.

Fluffy waves

Se preferite un look più leggero, potete optare per delle onde vaporose e voluminose.